Il comando rexec - Esegue comandi sugli host remoti su cui è in esecuzione il servi....


 
ColorConsole [Version 1.3.3000]
Microsoft Windows XP [Version 5.1.2600]
(C) Copyright 1985-2001 Microsoft Corp.

C:\WINDOWS>REXEC /?

Esegue comandi sugli host remoti su cui è in esecuzione il servizio
REXEC.
Rexec autentica il nome utente sull'host remoto prima di eseguire il
comando specificato.

REXEC host [-l nome utente] [-n] comando

 host            Specifica l'host remoto su cui eseguire il comando.
 -l nome utente  Specifica il nome utente sull'host remoto.
 -n              Reindirizza l'input di REXEC su NULL.
 comando         Specifica il comando da eseguire.




C:\WINDOWS>ROUTE /?

Modifica le tabelle di routing della rete.

ROUTE [-f] [-p] [comando [destinazione]
                 [MASK netmask] [gateway] [METRIC passi] [interfaccia
IF]

 -f           Cancella le tabelle di routing di tutte le voci gateway.
              Se usato insieme ad uno dei comandi, le tabelle
              vengono cancellate prima dell'esecuzione del comando.

 -p           Quando si usa con il comando ADD, mantiene una route
              ad ogni avvio del sistema. Normalmente, invece, le route
non
              sono conservate quando si riavvia il sistema. Usato
insieme al
              comando PRINT, mostra l'elenco delle route permanenti
              registrate. Viene ignorato da tutti gli altri comandi,
che
              modificano sempre le route permanenti appropriate.
              Opzione non supportata da Windows 95.
 comando      Specifica uno dei quattro comandi:
               PRINT     Stampa una route
               ADD       Aggiunge una route
               DELETE    Elimina una route
               CHANGE    Modifica una route esistente
 destinazione Specifica l'host.
 MASK         Se MASK viene specificato, l'argomento successivo viene
              interpretato come la maschera di rete.
 netmask      Specifica un valore maschera per la subnet da associare
              alla voce di route. Se non specificato viene assunto
              255.255.255.255.
 gateway      Specifica il gateway.
 interfaccia  Numero di interfaccia er la route specificata.
 METRIC       Specifica i passi/costo per la destinazione

Tutti i nomi simbolici utilizzati come destinazione sono risolti nel
file di
database NETWORKS. I nomi simbolici per il gateway sono risolti nel
file di
database dei nomi di host HOSTS.

Se il comando è PRINT o DELETE, è possibile usare caratteri jolly
(i caratteri jolly sono specificati come "*") in destinazione o
gateway,
o omettere l'argomento gateway.

Se Dest contiene * o ?, è considerato come un modello di shell e
sono stampate solo le route di destinazione corrispondenti. La "*"
corrisponde
a una stringa qualsiasi e "?" corrisponde a un qualsiasi carattere.
Esempi: 157.*.1, 157.*, 127.*, *224*.
Note di diagnostica:
   MASK non valido genera un errore quando (DEST & MASK) != DEST.
   Esempio> route ADD 157.0.0.0 MASK 155.0.0.0 157.55.80.1 IF 1
            L'aggiunta della route non è riuscita: il parametro mask
specificato non è valido. (Destinatione e Mask) != Destinazione.

Esempi:

   > route PRINT
   > route ADD 157.0.0.0 MASK 255.0.0.0  157.55.80.1 METRIC 3 IF 2
            destinazione^      ^mask      ^gateway     metric^    ^
                                                        Interfaccia^
     Se IF non è data, viene cercata la migliore interfaccia per un
dato gateway
   > route PRINT
   > route PRINT 157*          .... Stampa solo route corrispondenti
157*
   > route CHANGE 157.0.0.0 MASK 255.0.0.0 157.55.80.5 METRIC 2 IF 2
   
     CHANGE è utilizzato solo per modificare gateway e/o metric.
   > route PRINT
   > routeDELETE 157.0.0.0
   > route PRINT



C:\WINDOWS>RWINSTA /?
Reimpostare i valori hardware e software del sottosistema della
sessione sui valori iniziali conosciuti.

RESET SESSION {nomesessione | idsessione} [/SERVER:nomeserver] [/V]

 sessionname         Identifica la sessione con nome sessionname.
 sessionid           Identifica la sessione con ID sessionid.
 /SERVER:servername  Il server contenente la sessione (valore
predefinito: server corrente).
 /V                  Visualizza informazioni supplementari.













Windows-10





Windows-10

... facebook.de
... Windows-10 FAQ
... Windows-10 Info


Become a Sponsor
... Your button here?





Il comando rexec - Esegue comandi sugli host remoti su cui è in esecuzione il servizio REXEC.Rexec autentica il nome utente sull'host remoto prima di eseguire ilcomando specificato.

HTTP: ... console/it/143.htm
0.171
27112

Copy Paste Text Without Formatting on Windows?

 /

Rotate the image or scan before create a PDF!

 /

Stars as traces On the desktop for Astronauts and Cosmonauts!

 /

Complete check for Trojans, viruses and ransomware, can I!

 /

In Windows 8.1 alle Benutzer Desktop-Pfad bearbeiten (öffnen, anpassen)!

 /

Wenn ich zwischen HDMI Switcher wechsle, werden die Icons neu angeordnet!

 /

Clear and Reset the Thumbnail Cache in Windows 10, Thumbs.db?

 /

Windows-10, häufig verwendete Ordner im Explorer deaktivieren (Schnellzugriff)?

 /

Keyboard shortcuts to re-start / close Windows programs?

 /

How to kill programs in windows 8.1/10 (programm hangouts)?

 /

Erstellen einer Such-Verknüpfung auf dem Windows-10 Desktop, aber wie?

 /

How do I uninstall applications or apps on my Samsung?

 /